Questo articolo è disponibile anche in:
Clicca su Importa rifornimenti da Excel nel menù della lista dei veicoli per importarli direttamente da un file Excel, senza doverli creare uno per uno.



Il tuo file Excel deve avere lo stesso numero e ordine di colonne di quelle mostrate su Sengerio, tenendo presente che le colonne contrassegnate con un asterisco sono obbligatorie. Se necessario riorganizzale.
Ricorda che la colonna Effettuato da dovrà contenere il numero impiegato della risorsa umana che ha effettuato il rifornimento.
La colonna Origine dovrà contenere un valore a scelta fra petrol station e tank, il Tipo dovrà essere fuel o exhaust fluid.
Dal file Excel vengono letti tutti i dati a partire dalla seconda riga (la prima riga solitamente viene usata come intestazione) fino ad un massimo di 100 per volta.



Clicca sull’icona con la cartella per selezionare il file e gestisci come vuoi le righe caricate.



Nel momento in cui il file è stato caricato e sono state riempite le righe della griglia hai l’ opportunità di vedere un’anteprima di ciò che verrà creato. Apporta tutte le modifiche che ritieni necessarie e, per portare a termine la creazione dei nuovi dati, clicca sul pulsante di salvataggio.
È stato utile questo articolo?
Annulla
Grazie!